sabato 10 ottobre 2009

L'inganno

L'inganno

Ecco, s'e spenta
l'idea di me
nei tuoi occhi

Dove mi cerco adesso?
Briciole di specchi in
frantumi m'hanno accecato

- come faccio a trovarmi? -

Bianco il sorriso dei ciechi,
... bianco il mio.

Dai, vai avanti, su,
guarda il cielo!
Ma con quali occhi,
con quale voce...

E poi che ci faccio
col cielo e col sole e
con gli alberi?

E penso,
se fossi stato qui, ieri
o stamattina, o un'ora fa,
andato via,
non sarebbe lo stesso
questo mio desiderio?
Non sarei ugualmente
arco teso verso di te?

Penserò che eri ancora qui,
allora, un'ora fa.
Che tornerai...

Mi prenderò un po' in giro.

-lisa-
Esordisco con questi versi scritti tempo fa e che mi descrivono in particolar modo, senza tanti giri di parole.

Io sono questa, nient’altro: una piccola donna dal cuore sempre in volo protesa verso l’azzurro del cielo.

Nonostante la Vita in alcuni casi riservi avvenimenti che fanno intravedere il buio, non ho mai smesso di avere Fiducia e Speranza, cosciente che Essa, la Vita, è un Dono immenso e va vissuta.

Nonostante le nuvole che in certi giorni cercano di rabbuiare il Cielo, c’è sempre quel Raggio di Sole che rischiara, scalda e fa tornare il sereno.

Mi sento una creatura senza età con il cuore gonfio d’Amore, una figlia dell’Altissimo fiera di esserlo in semplicità di pensieri e opere.



Dietro ogni essere umano

c'è un paradiso piccolo o grande

dove ci si puo' rifugiare a sognare per vivere.

~ Romano Battaglia ~





Le Emozioni che provo, permettono al mio animo di rimanere vitale ...





Post più popolari