domenica 8 novembre 2009

Ti amavo...



Ti amavo ...

Le ore non ci saranno più
per Te
Il tempo lì, non conta.
... dove vanno le persone in realtà quando muoiono?
... dove le loro anime vagano, o restano sempre qui?
Non lo so ...
Penso a Te e il cuore si stringe
e non riesco a respirare più!
Sento tanto freddo, ... e Tu?
Mi chiedo sempre se avevi paura?
... è inevitabile ...
Quel volo è stato così doloroso
come la caduta di un gran salto
fatto dal clown nel suo numero.
Dai suoniamo i tamburi
e fumiamoci una sigaretta
e buttiamo via oggi le pene!
Ma occhio
buttiamo via le pene ma non
dimentichiamole!
Io non dimentico nulla!
Se dimentico
come posso dire che ho vissuto?
No, ricordiamo tutto quanto,
ci serve per andare avanti
in questo mondo
che ogni giorno
lo capisco di meno ...
ma ci sono cose che
no vengono mai capite ...
quindi per questa volta
va bene così ...

"Se sei triste sorridi, piangere è troppo facile".
-lisa-

Nessun commento:

Esordisco con questi versi scritti tempo fa e che mi descrivono in particolar modo, senza tanti giri di parole.

Io sono questa, nient’altro: una piccola donna dal cuore sempre in volo protesa verso l’azzurro del cielo.

Nonostante la Vita in alcuni casi riservi avvenimenti che fanno intravedere il buio, non ho mai smesso di avere Fiducia e Speranza, cosciente che Essa, la Vita, è un Dono immenso e va vissuta.

Nonostante le nuvole che in certi giorni cercano di rabbuiare il Cielo, c’è sempre quel Raggio di Sole che rischiara, scalda e fa tornare il sereno.

Mi sento una creatura senza età con il cuore gonfio d’Amore, una figlia dell’Altissimo fiera di esserlo in semplicità di pensieri e opere.



Dietro ogni essere umano

c'è un paradiso piccolo o grande

dove ci si puo' rifugiare a sognare per vivere.

~ Romano Battaglia ~





Le Emozioni che provo, permettono al mio animo di rimanere vitale ...





Post più popolari